17 enne violentato

Salerno, 17enne violentato in gruppo: arrestati due 50enni

 

Due uomini di 50 anni sono stati arrestati dai carabinieri di Cava de’ Tirreni, in provincia di Salerno, e da quelli di Vicenza con la pesante accusa di violenza sessuale nei confronti di un ragazzino di 17 annicarabinieri-riva-del-garda

 

 

e di aver filmato quegli abusi, realizzando di fatto del materiale pedopornografico.

Le violenze di gruppo sarebbero avvenutetra l’ottobre 2015 e l’aprile 2016 in un centro massaggi gestito da uno dei due arrestati a Cava de’ Tirreni, ma solo di recente la giovane vittima è riuscita a raccontare ai genitori cosa era accaduto e a far scattare la denuncia.

Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire a due dei quattro uomini che avevano partecipato agli abusi. Gli altri dueindossavano maschere e parrucche per non essere riconosciuti e, al momento, non sono ancora stati identificati.

Secondo quanto denunciato dal giovanissimo, i quattro lo avrebbero legato e avrebbero abusato di lui, filmando l’accaduto con un telefono cellulare.

I due uomini arrestati devono rispondere ora di violenza sessuale di gruppo e pedopornografia, mentre gli altri due uomini coinvolti nello stupro sono attualmente in fase di identificazione.

 

 

I commenti sono chiusi.